L'esperimento della banana e delle scimmie

10 scimmie, una gabbia, una banana, una scala e uno spruzzino di acqua gelata.

L'esperimento, condotto dal dottor Stephenson nel 1967, mette in luce un particolare aspetto dell'uomo: seguire ciò che ci indica la massa come giusto senza sapere neanche il perché. Stephenson descrisse minuziosamente l'esperimento ne "Cultural acquisition of a specific learned response among rhesus monkeys", mostrando come il comportamento delle scimmie rispecchi molto fedelmente quello dell'essere umano.


 

 

 

Stephenson chiuse cinque scimmie in una gabbia, appese una banana al soffitto e mise una scala proprio sotto la banana per poterla raggiungere.

 


 

Quando una scimmia è iniziata a salire sulla scala per raggiungere la banana, Stephenson le ha spruzzato addosso dell'acqua gelata ed ha fatto lo stesso con le quattro rimaste a terra.

 

 

A turno, tutte e cinque le scimmie ricevettero lo stesso trattamento.

 Il procedimento è stato ripetuto fin quando nessuna delle scimmie è più voluta salire sulla scala.

 

 

Stephenson liberò dunque una scimmia e ne introdusse un'altra, la quale tentò di salire sulla scala per prendere la banana. Subito fu fermata dalle altre che la assalirono per farle rinunciare al cibo. Dopo diverso tempo, anche lei non tentò più di salire sulla scala, senza mai essere stata spruzzata con dell'acqua e quindi senza mai sapere perché non potesse farlo.

 

 

 

In seguito il dottore sostituì un'altra scimmia, lasciando tre delle scimmie iniziali (le quali sapevano la punizione per chi saliva sulla scala) e la scimmia aggiunta in seguito (la quale non sapeva la punizione ma sapeva a causa delle aggressioni che non poteva salire sulla scala). Anche questa nuova scimmia tentò di salire sulla scala e venne fermata dalle altre con la forza.

 

 

 

A turno tutte le scimmie vennero sostituite e, alla fine dell'esperimento, nessuna scimmia tentava più di salire sulla scala, nonostante non sapessero il perché, in quanto nessuna di esse fu punita con l'acqua gelata.


Stephenson notò come una regola si fosse tramandata di una generazione senza tuttavia conoscere il motivo per cui essa è nata. Nessuna scimmia sapeva perché era sbagliato salire sulla scala, eppure nessuna di esse lo faceva.




Scrivi commento

Commenti: 0